Frutta

Arance

L’arancia sembra concentrare in sé tutta l’energia del sole per restituircela nei mesi più bui. Vitamina C e polifenoli rafforzano le difese immunitarie , contrastano i radicali liberi e contribuiscono alla sintesi del collagene, difendo pelle e capillari dal freddo.
L’alto contenuto di potassio, insieme a fruttosio e vitamine, fanno della spremuta un ottimo integratore dopo lo sport. L’olio essenziale che si libera dalla buccia quando e rilassante allo stesso tempo.

Clementine per una pelle più bella

Le tante ricchezze sugli acidi della frutta utilizzati  a livello  cosmetico hanno mostrato che le clementine sono, tra i frutti studiati , i migliori per illuminare le pelle del viso e renderla più liscia. Nei negozi biologici e nelle erboristerie potete trovare prodotti specifici a base di succo di clementine per il peeling e come idratanti di viso e corpo. Le clementine , infatti , ricche di provitamina A e calcio, migliorano il metabolismo della pelle anche grazie alla vitamina C che viene assorbita in maniera ottimale. Questi frutti, quindi, sia come cibi sia come cosmetic , sono un vero toccasana per la pelle.

Fragole dolce protezione

Ricchi di vitamina C e acido ellagic , le fragole stimolano il metabolismo di tutti gli organi, favorendo in particolare le difese del sistema immunitario . L’acido ellagio è una sostanza oggettiva oggi di numerose ricerche per le sue capacità antivirali, antinfiammatorio e protettive delle muscose . Le persone garcili , che soffrono spesso di infezioni alle vie respiratorie , con problemi anche articolazioni e poche difese immunitarie , traggono grande vantaggio dal consumo di fragole . Essendo ricche di xilitolo , sono anche disinfettanti delle gengive e dal cavo orale . Sono ottime in gravidanza grazie alla presenza di acido folico .

Melagrana una carezza per lo stomaco

Originaria dell’ Asia Occidentale , ancora oggi la melagrana cresce spontanea in Afganistan e  accompagnava i faraoni nei loro viaggi oltretomba edera il frutto sacro per eccellenza dei Feneci . Nonostante il sapore agrodolce e la presenza dei semi , la melagrana è uno dei frutti più indicati nei disturbi digestivi , in particolare quelli che colpiscono lo stomaco . Acido gallico e  tannini contenuti nel succo riescono a migliorare la digestione senza aumentare l’acido gastrico .

Mirtilli piccolo frutto antietà

Ne esistono molte varietà di cui le più usate sono il mirillo nero , quello rosso e quello rosso americano o cranberry . Crescono spontaneamente in montagna , ma si prestano anche alla coltivazione biologica . Il mirtillo nero e uno dei frutti più ricchi di ossidanti , per cui gli attribuiscono proprietà antinfiammatorie e preventive nei confronti di molte malattie degenerative . è noto il suo effetto protettivo sulla retina ma anche di rinforzo del circolo venoso . il mirtillo rosso è utile contro le cistiti . Una volta raccolti , Una volta raccolti , i mirtilli sono molto deperibili . Se non li consumate subito , cuoceteli e realizzate una composta , ideale da mescolare allo yogurt .

Pesche sano spuntino

Una pesca al giusto grado di maturazione deve essere profumata e soda :quelle   bianche sono più dolci ma pi facilmente deperibili. Contengono fruttosio , magnesio e potassio , quindi costituiscono uno spuntino ideale contro la stanchezza e la disidratazione nel periodo estivo .Sono uno dei frutti più rappresentati nei quadri dei Rinascimento ed essi sono legati moltissime leggende e superstrizioni : in oriente sono da sempre simbolo di immortalità mentre una nostra tradizione popolare considera l’albero del pesco capace di catturare i mali di colui che ne abbraccia il tronco .

Pompelmo il succo della salute

Un tempo questo agrume era considerato un albero ornamentale per la grandezza dei suoi fiori e frutti ; oggi se ne apprezzano il succo dolce – amaro , utilizzato anche in cucina per insalate e secondi piatti . ricco di flavonoidi , vitamina C e licopene nella varietà rossa , ha un effetto depurativo , protettivo sui capillari sanguini , riduce l’assorbimento di zuccheri e grassi e stimola la gestione . il succo di pompelmo interferisce con molti farmaci , per cui prima di consumarlo in abbondante quantità è bene chiedere consiglio al proprio medico se si fanno particolari terapie farmacologiche . I semi contengono sostanza attivi su moltissimi microrganismi e l’estratto che se ricava si utilizza come disinfettante di ambiente , nella cura dell’ uomo e degli animali .