Ingredienti per 4 persone:

CREMA PASTICCERA

  • 500 ml bevanda di mandorle
  • 30 g amido di mais
  • 1 g zafferano in polvere
  • 50 g zucchero di cocco
  • 1 baccello di vaniglia

MELA COTTA

  • 4 mele renette
  • 250 g acqua
  • 50 g zucchero di cocco
  • 1 limone (succo)
  • 1 c cannella in polvere

LA PASTA

  • 180 g conchiglie di mais bianco e spirulina Bontasana

DECORAZIONE

  • 3 g polvere di liquirizia
  • 25 g granella di pistacchio

Procedimento:

Lavate le mele e lasciatele intere, in una casseruola a bordi alti versate l’acqua, lo zucchero, il succo di limone e la cannella in polvere, mescolate e portate a bollore lo sciroppo, trasferite le mele nello sciroppo e procedete con la cottura per 25 minuti a fiamma bassa, avendo cura di coprire la casseruola.

A parte in un’altra casseruola versate la bevanda vegetale, lo zucchero, lo zafferano, l’amido e la vaniglia, mescolate energeticamente con una frusta e portate a bollore, appena la crema si sarà addensata spegnere la fiamma.

Ora procedete con la cottura della pasta, mettete sul fuoco l’acqua senza sale e a bollore raggiunto lessate la pasta per 8 minuti.

A cotture terminate, servite le conchiglie calde con al centro la mela cotta, qualche goccia di crema pasticcera, adagiate sopra le conchiglie e completate con una spolverata di liquirizia e granella di pistacchi.